Perché Un Dollaro Forte E’ Un Male Per Gli Investitori

Il dollaro statunitense ha raggiunto i livelli più alti da 13 anni a questa parte, la cui ascesa inarrestabile è iniziata con la vittoria di Donald Trump alle elezioni presidenziali. Ma il presidente ha recentemente espresso al Wall Street Journal tutte le sue preoccupazioni sulla troppa forza del dollaro, che hanno provocato immediatamente un calo dello 0,7% della valuta. Ma un dollaro forte non significa necessariamente anche un’economia forte, come molti “esperti” hanno più volte dichiarato. L’economia degli Stati Uniti non è infatti così forte come il dollaro, almeno per il momento. Senza contare che la Federal Reserve potrebbe aver chiuso con le sue politiche monetarie accomodanti. Inoltre il deleveraging, ovvero la riduzione del livello di indebitamento delle istituzioni finanziarie, sta giocando un ruolo importante in questo senso. I debiti pagati all’estero portano infatti ad un minor numero di dollari nel sistema, aumentando così il valore di quei dollari. In generale, però, è molto difficile competere quando si ha un dollaro forte e altri paesi svalutano (ma non la Cina!), come ha affermato giorni fa lo stesso Donald Trump.

L’Impatto Del Dollaro USA

Un dollaro forte è un male per le aziende “large-cap”, perché rende i prodotti americani più costosi all’estero. Se il dollaro americano continuerà ad apprezzarsi, allora potrebbe anche avere un impatto negativo a lungo termine, perché i consumatori esteri cominceranno a “girare al largo” da marchi made in USA. I settori maggiormente colpiti da un dollaro forte sono quello tecnologico, energetico e quello dei beni di prima necessità. Ma le società a grande capitalizzazione che potenzialmente potranno vedere i loro guadagni diminuire possono andare ben oltre questi tre settori. Fra le aziende più colpite da un dollaro forte dovrebbero infatti esserci:

  • General Motors Co. (GM)
  • 3M Company (MMM)
  • Procter & Gamble Co. (PG)
  • Estée Lauder Companies Inc. (EL)
  • International Business Machines Corp. (IBM)
  • Chevron Corp. (CVX)
  • E. I. du Pont de Nemours and Co. (DD)
  • United Technologies Corp. (UTX)
  • Accenture plc (ACN)
  • Oracle Corp. (ORCL)

dollaroDall’altro lato della medaglia, le società nazionali non saranno influenzate negativamente da una valuta forte. Tuttavia, sarà ancora necessario usare cautela. L’economia nazionale viene spesso “pubblicizzata” come forte, ma questo dato si basa principalmente sull’andamento del mercato del lavoro. Se un investitore vuole conoscere i dati reali sul mercato del lavoro, dovrà allora guardare al tasso di partecipazione alla forza lavoro, non solo al tasso di disoccupazione. C’è una ragione per cui la Federal Reserve ha mantenuto i tassi di interesse ai minimi storici per anni. A causa della mancanza di crescita dei salari e la spesa sostenibile dei consumatori, alcune delle società che vi elencherò di seguito devono essere viste solo come opzioni potenzialmente migliori rispetto ai nomi di cui sopra su base relativa. La verità è che la stragrande maggioranza dei titoli vivrà dei momenti difficili con un dollaro forte, visto anche l’apprezzamento che si prevede per il prossimo anno. Tuttavia, per vivere tranquilli senza doversi preoccupare dell’impatto del dollaro statunitense, ecco alcuni nomi  di società operanti esclusivamente all’interno della nazione che possono risultare utili in chiave investimenti:

  • Alaska Air Group, Inc. (ALK)
  • Dollar General Corp. (DG)
  • The TJX Companies, Inc. (TJX)
  • CVS Health Corp. (CVS)
  • The Allstate Corp. (ALL)
  • UnitedHealth Group Inc. (UNH)

Ad ogni modo, se non credete che il dollaro americano continuerà a diminuire e siete preoccupati per il suo impatto sui vostri investimenti, dovrete stare lontano dalle grandi multinazionali e guardare invece a società che hanno una certa esposizione al solo mercato interno americano.

Sommario Recensione
Data Recensione
Articolo
Perché Un Dollaro Forte E' Un Male Per Gli Investitori
Voto
51star1star1star1star1star

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Vuoi conoscere e seguire valide strategie di Trading? Ecco IL CORSO giusto!
... Dopo il Corso, allenati senza rischiare con un Conto Demo

Un pensiero riguardo “Perché Un Dollaro Forte E’ Un Male Per Gli Investitori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *