Come Fare Trading Sul Bitcoin

Il Bitcoin è universalmente riconosciuto come la principale criptovaluta del mondo. Anche se si tratta di una moneta atipica, il suo funzionamento è del tutto simile alle altre. Per questo oggi è possibile fare trading su di essi tramite i CFD (Contract for Difference o Contratti per Differenza), proprio come fanno solitamente i traders con le valute più classiche come l’Euro e il Dollaro.

come fare trading sul bitcoin

I Bitcoin rappresentano oggi una grande occasione di investimento a lungo termine, ma ciò non significa che fare trading sul bitcoin non possa essere conveniente anche nel breve. Fare mining sui Bitcoin (ossia produrre moneta, emettendola come una banca) non è conveniente, in quanto richiede moltissimo tempo. Investire sui Bitcoin con i CFD invece può portare guadagni in tempi brevi grazie alla leva finanziaria.

Ad oggi, il fatto che la tendenza generale delle criptovalute sia rialzista non deve trarre in inganno, in quanto non significa che il mercato dei bitcoin sia statico e poco volatile. Anzi. A differenza delle normali valute del mercato forex, le valute digitali sono estremamente volatili e più inclini a bruschi scossoni della loro valutazione. Quindi, si può guadagnare ma anche perdere molto (come è avvenuto lo scorso Dicembre, quando il Bitcoin perse quasi metà del suo valore in pochi giorni).

Fare Trading Sul Bitcoin

Fare trading sul Bitcoin non è quindi semplice e presuppone determinate conoscenze, anche tecniche. Una strategia possibile e che funziona abbastanza bene, è quella di osservare il prezzo in un breve periodo di tempo chiedendoci ad esempio se è aumentato o diminuito nelle ultime 4 settimane.

Dopo che i movimenti dei prezzi si normalizzano nel tempo, quel periodo di tempo utile si allungherà verso qualcosa di più vicino alle 13 settimane (più o meno), che tende ad essere il periodo di riferimento più utile nel trading di coppie valutarie.

Fino a quando il Bitcoin non si stabilizzerà, ovvero sarà meno volatile, le strategie più opportune nel trading sul Bitcoin possono essere:

  • entrare subito dopo inversioni agli estremi, come ai massimi o minimi di 1 o 2 giorni, usando l’azione dei prezzi per determinare le inversioni;
  • entrare subito dopo le inversioni a livelli di supporto e resistenza dove viene formato un minimo più alto o un massimo più basso, usando sempre l’azione dei prezzi per determinare le inversioni.

Vediamo ora un’applicazione pratica di una strategia di trading sul Bitcoin, ipotizzando di andare sia short che long.

Periodo di Tempo: grafico a 4 ore

Indicatori: RSI 10, SMA 18, SMA 60, ATR 30

Per andare “Long”, dovrebbero esserci le seguenti condizioni:

  • il prezzo è più alto rispetto a 3 e 6 mesi fa;
  • alla chiusura di una candela, l’indicatore RSI 10 è 50 o superiore e l’SMA 18 è sopra allo SMA 60, l’intervallo totale della candela è maggiore di 1.25 X ATR 30;
  • il massimo della candela è sopra al massimo della candela precedente;
  • bisogna entrare se il prezzo raggiunge $10 oltre il massimo della candela durante quella successiva;
  • piazzare lo stop loss $10 sotto al minimo della candela;
  • utilizzare un target di profitto fisso di almeno tre volte il rischio. Ad esempio, se il vostro stop loss è lontano nel prezzo di $300 dalla vostra entrata, l’obiettivo di profitto dovrebbe essere almeno di $900.

Per andare “Short”, dovrebbero esserci invece le seguenti condizioni:

  • il prezzo è più basso rispetto a 3 e 6 mesi fa;
  • alla chiusura di una candela, l’indicatore RSI 10 è di 50 o inferiore, la SMA 18 è sotto alla SMA 60, l’intervallo totale della candela è maggiore di 1.25 X ATR 30;
  • il minimo della candela è sotto al minimo della candela precedente;
  • bisogna entrare se il prezzo raggiunge $10 oltre il minimo della candela durante quella successiva;
  • mettere uno stop loss di $10 sopra al massimo della candela;
  • utilizzare un target di profitto fisso di almeno tre volte il rischio. Ad esempio, se il vostro stop loss è lontano nel prezzo di $300 dalla vostra entrata, l’obiettivo di profitto dovrebbe essere almeno di $900.

Sommario Recensione
Data Recensione
Articolo
Come Fare Trading Sul Bitcoin
Voto
51star1star1star1star1star

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Vuoi conoscere e seguire valide strategie di Trading? Ecco IL CORSO giusto!
... Dopo il Corso, allenati senza rischiare con un Conto Demo

2 pensieri riguardo “Come Fare Trading Sul Bitcoin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *