Come Difendersi Dai Ritracciamenti del Mercato

Non c’è bisogno di essere un trader esperto per sapere che le azioni e gli indici azionari possono subire variazioni improvvise e inaspettate.

Quando i prezzi intraprendono trend anche molto forti, ad un certo momento cercano di tornare in equilibrio generando quelli che vengono comunemente definiti ritracciamenti o correzioni, per poi tornare nella direzione principale.

Come Difendersi Dai Ritracciamenti del Mercato

In questo articolo si parla di:

Come Gestire i Ritracciamenti

I ritracciamenti presenti in un trend ben definito, vengono solitamente generati da prese di profitto dei trader soddisfatti del loro guadagno o da chi ritiene che il mercato sia “in eccesso” e apre posizioni contrarie al trend per trarre profitto dalla correzione. In poche parole, i trader cercano di aprire posizioni al ribasso su trend rialzisti e posizioni al rialzo su trend ribassisti.

+

Ora la domanda è “Come comportarsi nel caso di aumento della volatilità e di un rintracciamento improvviso dei nostri portafogli?” Purtroppo a questa domanda non corrisponde una risposta universale. La strategia da adottare dipenderà infatti dalla situazione specifica di ogni trader e se questi avrà pianificato attentamente i suoi obiettivi d’investimento. Pianificare è essenziale, in quanto aiuta a focalizzare dove vogliamo arrivare e ridurre criticità e ansie lungo il percorso.

Nello specifico, oggi andremo a vedere come difendersi quando il ritracciamento è particolarmente pesante, ovvero la situazione in cui è più facile perdere denaro.

E’ capitato un po’ a tutti di “innamorarsi” di una società e della sua storia. Ma quando un mercato azionario crolla, difficilmente tiene in considerazione le belle storie! Non è raro che anche le aziende più blasonate e che non “meritano” di crollare subiscano qualche conseguenza da un crollo del mercato.

Come trader, dobbiamo quindi sapere che la quotazione di un titolo può scendere velocemente anche se l’azienda sta andando bene. E quando un titolo cala mentre l’azienda mostra ottimi dati economici, si tratta di una situazione che potrebbe portare il trader a farsi prendere dalle emozioni e comportarsi in maniera errata.

I motivi per cui possono verificarsi situazioni simili, cioè che un titolo possa scendere anche quando un’azienda presenta ottimi risultati economici, possono essere diversi: è possibile che la società possa trovarsi in una fase di sviluppo ancora in fase “embrionale” per attirare altri investitori oppure il mercato potrebbe non aver ancora capito il valore dell’azienda stessa.

A volte, può anche accadere che un grande fondo d’investimento stia liquidando proprio quel titolo per motivi a noi sconosciuti.

Qualunque sia la causa, è bene sapere che anche le aziende più promettenti possono attraversare periodi difficili. E, come investitori, bisogna sempre essere pronti a tali eventualità.

Quando il mercato decide che un titolo deve essere venduto, difficilmente cambierà idea in fretta. A prescindere dalle cause che hanno portato al suo calo di prezzo. Potrei fare diversi esempi di questo. In effetti, chi acquisterebbe un titolo che ha perso valore quasi ogni giorno da mesi? Probabilmente nessuno.

Quindi la cosa importante da capire è quando i venditori stanno prendendo il sopravvento. Solo allora bisognerà agire rapidamente per difendere il proprio capitale, a prescindere da quanto si “ami” i propri titoli. Ricordate che potete sempre aspettare che i tempi migliorino e tornare ad acquistarli.

Conclusioni

In situazioni simili, vi consiglio sempre di proteggere le vostre posizioni impostando gli stop loss, non comprare e aspettare che il mercato si riveli più chiaramente. Prevedere l’andamento del mercato è impossibile, ma capirne le intenzioni è decisamente più fattibile.

Bisogna stare calmi e pensare che dopo un rialzo è normale che vi sia una fase di perdita, ma anche essere pronti a comprare perché se in questo caos di vendite ci sono titoli che se ne stanno appesi al rialzo, hanno un prezzo di chiusura superiore a quello di apertura e non escono dalla congestione, il segnale è molto chiaro: se voi vendete trovate sicuramente qualcuno che disposto a comprare perché sa di essere dalla parte giusta del mercato.

Redazione Mercati Forex

Come Difendersi Dai Ritracciamenti del Mercato

Editor's Rating:
5

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Vuoi conoscere e seguire valide strategie di Trading?
... allenati senza rischiare con un Conto Demo
plus500
etoro
markets
iq option
bdswiss
24option
fxtm
avatrade

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *